La tavola di Pasqua: fiori di sfoglia pasqualini

Vuoi un'idea nuova ed originale pre rivisitare la classica torta salata pasqualina? Noi ti consigliamo le monoporzioni a forma di fiore, un modo bello ed elegante per vivere con gusto questo momento di festa con tutta la tua famiglia.

La tavola delle feste, si sa, è fatta di piatti che profumano di casa e tradizione. Ogni regione ha le sue specialità e ogni famiglia spesso le rielabora a seconda della propria storia.

Uno dei piatti classici della Pasqua è senza dubbio la torta pasqualina, una delizia per il palato, fragrante e profumata con un cuore morbido di ricotta e spinaci.

Noi oggi abbiamo pensato di consigliartene una rivisitazione in chiave contemporanea e, se vogliamo, anche un po' chic: le miniporzioni di fiori di sfoglia.

Vediamo quindi come prepararli.

Ingredienti per 10 fiori:

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari

1 uovo + 1 albume per spennellare

50 g di parmigiano grattugiato

300 g di spinaci surgelati

250 g di ricotta

Preparazione

Prepararli è semplicissimo, vediamo come:

1. Cuocere gli spinaci senza acqua e sminuzzarli finemente

2. Amalgamarli alla ricotta fino ad ottenere un composto omogeneo

3. Aggiungere l'uovo, il parmigiano e un pizzico di sale

4. Riporre in frigo

5. Stendere i rotoli di pasta sfoglia e tagliarli a strisce di circa 4 cm l'una (considerando il lato corto da ogni rotolo dovrebbero uscirvi 5 strisce)

6. Su metà striscia spalmate il ripieno cercando di ricoprire in ugual misura tutta la lunghezza

7. Ripiega ora la striscia per chiuderla e arrotola schiacciando un po' la base del rotolino per dargli la forma di un bocciolo

8. Spennella con l'albume leggermente sbattuto

9. Inforna a 200° fino a doratura

Come ti sembra quest'idea? Pensi possa essere giusta per la tua tavola di Pasqua? Se vuoi commentarla e dirci la tua, ti aspettiamo qui sul sito o sulla nostra pagina Facebook.