Decorazioni di Carnevale

Organizzare una festa per Carnevale non sempre è qualcosa di semplice per tutte le persone, anzi. Tante volte succede di scervellarsi per ore e giorni interni cercando le idee più originali e divertenti.

Quando ci sono anche i bambini di mezzo, è molto importante coinvolgerli nell'organizzazione e farli partecipare alle feste che amano tanto.

Abbiamo pensato allora di darvi qualche consiglio nel caso in cui abbiate l'esigenza di addobbare le vostre case e le sale per le vostre serate danzanti senza troppe noie.

Per i bambini innanzitutto è importante coinvolgerli in lavoretti semplici magari insegnandogli quanto sia importante la manualità e quanto sia divertente creare con poche cose degli oggetti utili e simpatici da adoperare ogni giorno.

I lavoretti fai da te sono tra le cose che potrete facilmente organizzare con aiuto di lana, stracci e vecchie cose.

Se il Carnevale è quindi per eccellenza la festa del divertimento, tutto deve essere naturalmente adeguato alla festa. Lanciatevi nella realizzazione quindi di disegni, bigliettini per gli ospiti, inviti e striscioni colorati per addobbare le stanze della vostra casa.

Adoperate anche le tradizionali stelle filanti per decorare la casa, le porte e le finestre e non dimenticate la tavola. Portare le decorazioni anche in tavola, è fondamentale per chiunque abbia degli ospiti a cena, per esempio.

Per questo motivo vi consigliamo di creare delle faccine di pasta frolla all'arancia e al cioccolato, dei biscottini che saranno amatissimi da tutti, adulti e bambini e che decoreranno la tavola di Carnevale.

Ma la ricetta che al meglio decorerà la vostra tavola è quella delle stelle filanti, che non si soffiano ma si mangiano! Munitevi di 400 g di farina, un uovo, 40 grammi di burro, 80 di zucchero, 1 bustina di vanillina, una scorza di limone e un pizzico di sale.

Vi serviranno anche coloranti alimentari, zucchero a velo e olio di arachidi. Preparate l'impasto e stendetelo in sfoglie sottili di un centimetro, che abbiano 5 millimetri di larghezza. Arrotolate poi le strisce intorno ai cilindri di acciaio che vengono utilizzati di solito per fare i cannoli.

Friggeteli cercando di evitare che si srotolino al momento della frittura.

Una volta che si saranno dorati, disponeteli su carta assorbente e dopo averli sfilati dai cilindri d'acciaio, spennellateli con il colorante alimentare.

Infine, spolverate con zucchero a velo. Per decorare le stanze, servitevi anche di pannelli colorati sui quali dipingere pupazzi e maschere tipiche del Carnevale che rallegreranno l'atmosfera e se poi vi sentite proprio ispirati, prendete le scale e appendete dal soffitto verso il basso tutte le stelle filanti fino a creare delle tendine di carta colorate che piaceranno moltissimo ai vostri ospiti. Buon Carnevale!