Test Sei sincero?

Molti di noi ritengono di essere sinceri anche se talora sono costretti «ad adattarsi» all'ambiente nel quale vivono. Questo significa che non sempre possiamo dire la verità nuda e cruda, così come è. Tuttavia ciò non vuol dire che siamo falsi e ipocriti, a meno che il numero di menzogne che diciamo sia così elevato da costituire il nostro normale modo di comportarci. Quest'ultimo problema, cioè se diciamo troppe «bugie», può essere risolto rispondendo ad alcune domande riprese in questo test

Il test

1.È vero che ogni tanto pensate cose così brutte da non
poterne parlare?
a) Mai
b) Molto raramente
e) Qualche volta

2.È vero che ogni tanto vi scappa qualche parolaccia, imprecazione o insulto?
a) Non è vero, mi controllo sempre 
b) Quasi mai 
e) Sì, ogni tanto

3.È vero che talora vi capita di raccontare qualche frottola?
a) Quasi mai
b) Non racconto mai frottole
e) Una, ma molto raramente

4.É vero che non sempre fate quello che vi siete proposto?
a) No, faccio sempre quello che mi sono proposto
b) Praticamente posso dire di fare sempre quello che mi sono proposto 
e) Sì, talvolta non lo faccio

5.Qualche volta vi arrabbiate?
a) No, non mi arrabbio quasi mai 
b) Mi arrabbio solo se mi fanno perdere la pazienza
e) Effettivamente qualche volta mi arrabbio anche se non c'è un motivo grave

6.Talvolta rimandate a domani ciò che potreste fare oggi?
a) No, non rimando mai, anzi 
b) Mi sforzo di fare sempre quello che devo al momento opportuno
e) Sì, qualche volta mi capita

7.È vero che ci sono dei momenti in cui siete, senza motivo, di cattivo umore?
a) Non sono mai di cattivo umore senza motivo
b) Molto raramente 
e) Qualchevolta

8.È vero che a tavola vi comportate peggio quando siete a casa di quando slete fuori in compagnia?
a) No.nonèvero 
b) Quasi mai
e) Talvolta

9. Se poteste entrare allo stadio o al cinema o sul treno senza pagare il biglietto, perché sicuri di non essere scoperti, lo fareste?
a) No, per principio
b) Di solito non faccio queste cose 
e) Forse, se proprio fossi sicuro che nessuno se ne accorge

10.Qualcuno dice: «Preferisco perdere una partita piuttosto che vincerla».
a) Effettivamente qualcuno può avere un motivo per dire queste cose
b) In certi casi può darsi 
e) Ritengo che nessuno possa dire una cosa così stupida

11 .Cercate di conoscere delle persone importanti per sentirvi Importanti?
a) Non mi è mai capitato
b) No, non è possibile, sono stupidaggini
e) Qualche volta

12.Tutte le persone che conoscete vi sono simpatiche?
a) Certamente 
b) Sì.perchéno?
e) No.molte no

13.Qualche volta fate dei pettegolezzi?
a) Non mi è mai capitato 
b) Penso solo ai fatti miei e non mi occupo di quelli degli altri 
e) Sì, spesso

14.Vi divertite alle barzellette sporche?
a) No, le barzellette sporche non mi divertono
b) Molto raramente 
e) Sì, solo qualche volta

15.Vi capita di dare giudizi su persone che non conoscete?
a) No, non c'è motivo 
b) Non mi è mai capitato 
e) Si, qualche volta mi è capitato

Risultati del test

Le crocette che avete messo nella casella «A» o nella casella «B» valgono ciascuna un punto. Ogni domanda può avere una sola risposta, ma se vi è capitato di segnarne due, dovete tenere presente che se le due caselle sono A e B il punteggio è uguale a uno, mentre se le caselle sono A e C il punteggio è zero.

Se avete ottenuto un punteggio intorno a 6 siete assolutamente normali, capaci di adattarvi, destreggiandovi tra le difficoltà della vita. Accettate il compromesso, ma solo se questo non è troppo pesante e non vi impone di rinunciare ai vostri principi. La vostra opinione è che qualche volta le menzogne pietose occorrono, pur di non fare del male a un vostro caro.

Se avete ottenuto meno di 2 punti siete «troppo sinceri» e questo vi creerà non pochi grattacapi. Siete tutti di un pezzo, non guardate in faccia a nessuno e dite a ciascuno ciò che si merita, ma la vostra onestà e la vostra sincerità vi procureranno più nemici che amici.

Se avete ottenuto 12 o più punti siete amanti delle frottole, tenete a presentarvi non come realmente siete, ma come pensate che gli altri vi desidererebbero. Rispondete all'ambiente in modo «da dar l'impressione » di essere retti, onesti, attaccati ai principi morali, mentre forse non lo siete tanto.