15 scherzi di Carnevale per bambini, dal petofono alle fialette puzzolenti

15 scherzi di Carnevale per bambini, dal petofono alle fialette puzzolenti, per far impazzire amici e parenti. Quali scherzi usare e quali è meglio evitare.
La più esauriente guida agli scherzi di Carnevale, tutti i più famosi gadget per scherzi per comportarsi come il monello di casa o il peggior alunno della classe.

Devo confessare che, negli anni della scuola, ero un vero appassionato di scherzi di Carnevale, in particolare dei vari accessori e gadget dedicati a questo scopo.
Da bambino ho speso "decine di migliaia di lire" (eh si sono vecchio) in oggetti come bombolette puzzolenti, vermi finti, gomme all'aglio, anelli scossa, sigarette esplosive e tante altre amenità simili.


Ricordo ancora il negozietto di fronte alla mia scuola elementare che vendeva questi scherzi...

A carnevale ogni scherzo vale... o quasi!

Sono passati alcuni decenni dalla mia lontana infanzia e dalle mie feste di Carnevale scolastiche, ma molti di questi scherzi sono ancora utilizzati da tutti i bambini.

Un po' per condividere la mia "esperienza", un po' per il piacere di ricordare quel periodo lontano, ho deciso di riassumere in un articolo questi tradizionali scherzi di Carnevale che, da decenni, riescono a divertire quasi tutti...
"quasi" perchè con "l'esperienza di Pierino", posso affermare che alcuni di questi scherzi, apparentemente innocui, non sempre sono divertenti e, talvolta, sono anche pericolosi.
Altri scherzi invece sono, oltre che innocui, sempre efficaci e divertenti.
Per chi non li conoscesse e per chi fatica a ricordare gli scherzi negli anni delle scuole elementari e medie, ecco la lista dei più noti:

Scherzi di Carnevale - confronta i prezzi Online

gadget scherzi di carnevale1) Il Petofono

Iniziamo "dal basso", ovvero, da quello che forse è il più antico scherzo per bambini e non: il palloncino che emette rumorosi peti artificiali.
Si poggia su una sedia e si attende che qualcuno ci si sieda sopra.
Uno scherzo che ha fatto letteralmente "scuola", essendo uno degli scherzi più diffusi tra i banchi scolastici e talvolta anche dietro le cattedre degli insegnanti.
Lo trovi quì

2) Vermi finti, ragni finti, scorpioni, topi e insetti vari

Gli animali e insetti disgustosi in plastica sono un altro classico degli scherzi di Carnevale.
Generalmente la vittima predestinata di questo scherzo è di sesso femminile, facilmente impressionabile alla vista di queste creature.
I classici scherzi con questi animaletti di plastica sono:

  • topo di plastica vicino alla cattedra dell'insegnante
  • verme nell'insalata della mamma
  • ragno o insetto sulla spalla della sorella o della compagnetta di scuola

Con questo scherzo si può "rubare un abbraccio" in un momento di paura, ma anche rimediare uno schiaffone immediatamente dopo (nel primo caso anche una nota o una passeggiata in presidenza).

Li trovi quì

scherzo anello con scossa3) Anello con scossa

Nonostante il nome, questo è uno degli scherzi più innocui che ci siano.
L'effetto scossa è dato da una vibrazione ottenuta da un meccanismo simile a quello di un campanello meccanico: non c'è corrente elettrica.

Nonostante la sua semplicità, l'effetto sorpresa della vibrazione causa la sensazione della scossa.
Lo scherzo consiste ovviamente, nel salutare l'amico-vittima stringendogli la mano, con l'anello nascosto nel palmo.

Lo trovi quì

4) Cellulare con scossa

Questa è l'evoluzione generazionale dei sopracitati anelli con la scossa. Ovviamente non esisteva quando ero bambino.
Sicuramente efficace per questa generazione ipertecnologica.

5) Gomme, caramelle all'aglio, pepe o altri aromi sgradevoli

Anche questo è uno scherzo banale, ma lo sconsiglio a tutti gli "aspiranti Pierino".
Oltre a non essere particolarmente divertente, offrire un alimento mentendo sui suoi ingredienti può essere molto rischioso: se la vittima dello scherzo è allergica all' "ingrediente a sorpresa", può sentirsi molto male.

scherzo fiore spruzzo6) Sigarette esplosive

Un altro scherzo abbastanza stupido. Un consiglio personale: se avete un padre fumatore, non fatelo! ...non lo troverà divertente. Garantisco.

7) Fiore, anello o accendino a spruzzo

Tre scherzi che hanno origine direttamente dalla tradione dei clown. Una semplice pompetta caricata ad acqua per spruzzare a sorpresa sul malcapitato.
Il fiore oggi è poco usato nell'abbigliamento, ma l'anello e l'accendino sono ancora facili da usare.
Può sembrare uno scherzo banale, ma è incredibile come tutti ci cascano ancora!

Lo trovi quì

fialette puzzolenti carnevale8) Le fialette puzzolenti

Note come "bombolette puzzolenti", anche queste hanno, nella loro storia, anni di sperimentazione e applicazione "nelle aule degli istituti scolastici".
Si tratta di fialette contenenti un liquido a base di zolfo che emette un odore nauseabondo e puzzolente.

Non è uno scherzo da intellettuali, ma è decisamente efficace e abbastanza innocuo.
Adorate dagli studenti delle scuole medie per interrompere le lezioni, sono spesso responsabili di note e sospensioni scolastiche.

9) Fialette glaciali

Simili alle fialette puzzolenti, si usano per "ghiacciare" la pelle della vittima del nostro scherzo.
Innocue se utilizzate una alla volta. Un po' complicate da usare perchè è difficile ottenere l'effetto sorpresa.

scherzo polvere prurito10) Polvere prurito / urticante

Anche questo scherzo non è il massimo dell'eleganza, ma rientra nei classici scherzi di Carnevale che si usano da decenni durante questa festività.
Scherzo efficace, ma decisamente fastidioso.
Non è lo sherzo più innocuo, perchè c'è sempre il rischio di causare un irritazione cutanea.

11) Bomboletta schiuma spray

Una volta si utilizzava la schiuma da barba, ma spesso causava macchie danni sui tessuti degli abiti.
Oggi esistono schiume spray dedicate a questo scherzo carnevalizio, spesso anche colorate, che non macchiano i tessuti e sono atossiche.

12) Schifezze nel bicchiere

Ne esistono di diversi tipi e tutte si accompagnano con quelche bibita.
L'ideale come scherzo nei drink degli ospitti nei party di Carnevale
I più classici sono il cubetto di ghiaccio con l'insetto all'interno o l'occhio galleggiante.

scherzi di carnevale13) "quella grossa"... di plastica

Questo è un classico che non necessita proprio di descrizioni: sappiamo tutti di cosa si tratta e mi sembra abbastanza chiaro il suo utilizzo nello scherzo.
Disponibile in versione solida e spray.

Lo trovi quì

14) Denti finti del vampiro

Un famosissimo scherzo e accessorio dei costumi di carnevale.
Sempre efficace e amato dai bambini piccoli.
La riuscita dello scherzo sta nell'effetto sorpresa.
Ne esistono anche versioni fosforescenti per uno scherzo al buio.

scherzi spaventosi carnevale15) Dito sanguinante, chiodo nel dito, in testa o altri effetti speciali sanguinanti

Questi più che scherzi, sono effetti speciali usati generalmente per i costumi di Halloween, ma visto che "a Carnevale ogni scherzo vale" sono entrati nella tradizione degli scherzi carnevalizi.


La lista degli scherzi potrebbe continuare a lungo, ma ci fermeremo quì.

Quale era il vostro scherzo preferito? Raccontateci le vostre "storie di scherzi Carnevalizi"; quelli più divertenti, ma anche quelli meno riusciti.
Buon Divertimento e Buon Carnevale