Maschere di carnevale 2024

Le più belle e famose maschere di carnevale tradizionali: le maschere di pulcinella, di arlecchino  e degli altri tradizionali personaggi della storia del Carnevale.

Le maschere del Carnevale di Venezia e le altre maschere italiane.

 

Rugantino

Rugantino è un personaggio che nasce nel Lazio nel 700. Ha un caratteraccio, è scortese e scorbutico, ed è, in sostanza, la caricatura dei gendarmi dell'epoca. Indossa un paio di calzoni ed una giacca lunga

Leggi

Pulcinella

Pulcinella è la maschera caratteristica di Napoli. E' la personificazione del dolce far niente. E' un servitore come Arlecchino, ma il suo carattere ha sfumature molto contrastanti: furbo, coraggioso oppure vigliacco, gesticola tantissimo

Leggi

Pantalone

Pantalone è un mercante veneziano, è nervoso e rompiscatole, testardo e brontolone, avaro, attaccatissimo al suo denaro

Leggi

Mezzettino

Mezzettino comparve alla fine del Seicento come variante di Arlecchino e Brighella

Leggi

Meo Patacca

Meo Patacca è la maschera romana che, assieme a quella di Rugantino, rappresenta il coraggio e la spavalderia di certi tipi di Trastevere, il quartiere più popolare di Roma

Leggi

Meneghino

Meneghino è una maschera che arriva da Milano ed è nata verso la fine del Seicento. E' un personaggio simpatico e burlone al quale piace prendere la vita per il giusto verso anche quando le cose vanno un po' male

Leggi