Test felicità di coppia

Test felicità di coppia

Questo test può aiutarvi a vedere meglio dentro di voi e a correggere così certe manifestazioni del vostro carattere che male si conciliano con
una serena vita di coppia.

Stampate la pagina e segnate con una crocetta la lettera corrispondente alla risposta che ritenete più giusta. In caso di dubbio, segnate pure due o
anche tutte e tre le lettere, controliando poi, in fondo, il punteggio che avete ottenuto. 

Il test


1.Oggi ha telefonato mfa madre per avvertirmi che domani verrà a trovarci.

a) Non ci lascia mai in pace! Perché non va a trovare tua sorella?
b) Dille che non può venire, perché dobbiamo andare dai nostri amici
e) Va bene, ricordiamoci di farie trovare un regalino

2.MI displace che tu non ti sia ricordato che ieri era II nostro anniversario di matrimonio.

a) Hai ragione ma avevo tanto lavoro in ufficio
b) Queste cose non hanno bisogno di essere festeggiate
e) Come? Non hai ancora ricevuto i fiori che ti ho spedito?

3.Su, vieni a letto.

a) Lasciami finire di leggere
b) Se vuoi dormire, io me ne vado a leggere in un'altra stanza
e) Vengo subito

4.Scusami per il ritardo, ma è un periodo che ho molto
lavoro.

a) Un giorno o l'altro mi stancherò di aspettarti
b) Ricordati che anche la famiglia ha le sue esigenze
e) Non preoccuparti per me

5.II fidanzato di nostra figlia è ancora molto giovane.

a) Hai ragione, bisognerà intervenire
b) Sì, ma ha anche molti soldi
e) Però è un bravo ragazzo

6.lo credo che un uomo abbia i suoi diritti anche se è sposato.

a) Certo, purché non faccia mancare nulla in casa
b) Sì, ma anche una donna deve poter avere la propria vita
e) Quando uno ha famiglia, ha anche molte responsabilità

7.Credo che oggi non sia più vero II proverbio: «Mogli e buoi del paesi tuoi».

a) Certo.sonocosechesidicevanoaitempidellenostrenonne
b) Tutto il mondo è paese
e) Ma è sempre un rischio

8.Hal sentito che la moglie di Rossi ha un amico?

a) Con un marito così!
b) Certo che anche il marito non è uno stinco di santo!
e) Poverifigli!

9.1 figli sono la cosa più importante della vita.

a) Certo, ma se non lavori non li mantieni
b) Con i tempi che corrono è bene che imparino presto ad arrangiarsi
e) Educarli è difficile, ma l'importante è che sentano la famiglia unita intomo a loro

10.Credi che quel poveretto si sposerà lo stesso? 

a) Sì
b) Basta che stiano attenti a non avere figli
e) Non credo.è moltopreoccupato che la malattia sia ereditaria

Risultati del test

A fianco di ogni crocetta scrivete il valore di ogni risposta; se avete dato una sola risposta, segnate tre punti; se avete dato due risposte, segnate due punti per risposta; se avete dato tre risposte, ogni risposta vale un punto. Sommate tutti i punti ottenuti alle caselle «A» e «B» e, a parte, sommate i punti alle caselle «C». Si ottengono così due punteggi: il primo (casella «A» + «B») misura l'insoddisfazione psicologica nella coppia; il secondo misura l'adattamento alla vita a due. Se l'insoddisfazione è alta, l'adattamento è più basso, e viceversa. I due atteggiamenti non si escludono, poiché ciascuno di noi può reagire in modo diverso in rapporto alla situazione. 

PUNTEGGI ALLE CASELLE A + B
Da 0 a 10 punti: Date molto valore alle conseguenze sociali e molta importanza alla vita in comune.
Da 11 a 20 punti: Accettate le abitudini sociali, ma non siete sempre d'accordo cpn il vostro compagno.
Da 21 a 30 punti: Fate attenzione perché il vostro rapporto sentimentale potrebbe essere compromesso dall'egoismo.
Da 31 a 40 punti; Date importanza solo a voi stessi e non siete maturi per una «felicità a due».
PUNTEGGIO ALLE CASELLE C
Da 0 a 10 punti: Siete poco disponibili alla vita a due.
Da 11 a 20 punti: Dimostrate di sapervi adattare alla vita in comune, sacrificando anche i vostri egoismi.
Da 21 a 30 punti: Siete molto conformisti e forse troppo ligi alla consuetudine.