Come riciclare la carta delle uova di Pasqua

Se anche tu ti ritrovi sommerso dalla carta delle uova di Pasqua (che purtroppo non può essere differenziata) in questo post troverai certamente tantissimi spunti per riciclarla, creare piccoli oggetti utili e divertirti con i piccoli di casa.

Carnevale è passato, ma con esso non è finita la voglia di festa. E infatti si inizia subito a pensare alla Pasqua, alla primavera e a tutto ciò che di bello si può fare, preparare e creare per queste prossime festività.

Tra le tante idee che ti proporremo per la Pasqua, oggi ne abbiamo scelto una che sicuramente ti sarà molto utile, soprattutto se la tua è una famiglia numerosa e in casa arrivano tante uova di Pasqua da zii, nonni, padrini e amici vari.

Hai mai pensato a come poter riciclare la carta delle uova di Pasqua?

Come saprai, questo tipo di incarto non è purtroppo differenziabile e ogni anno finiscono nell'inceneritore chili e chili di carte pasquali. A finire le uova di cioccolato si fa presto e le idee dolci sono tante, ma a questi incarti non sempre tocca una degna fine.

Vediamo quindi cosa si può creare di simpatico con queste carte super colorate.

La prima cosa che ci è venuta in mente è un segnalibro. In casa se ne ha sempre bisogno, soprattutto se i bimbi sono già in età scolare e hanno tanti libri su cui studiare. Per realizzarlo ti basterà tagliare delle strisce di un comunissimo cartoncino bianco, spennellarle di colla e ricoprirle con la carta facendo attenzione a non lasciare pieghe. È un'idea semplice e facilmente realizzabile che può essere utile a tutta la famiglia. Carina, vero?

Quando si hanno dei bambini naturalmente si festeggiano anche i compleanni invitando parenti, amici e compagni di scuola. Perchè non riciclare la carta delle uova di Pasqua creando dei coloratissimi festoni?
Ti basterà ritagliare delle striscioline e man mano chiuderle ad anelli formando una festosissima catena. Un'idea semplicissima e divertente. Per chiudere gli anelli puoi usare una spillatrice ma anche la colla.

La terza idea che ti suggeriamo per il riciclo della carta delle uova di Pasqua è anch'essa utilissima a chi ha dei figli che pasticciano con colori e quant'altro. Si tratta di un piano di appoggio per ricoprire la scrivania o il tavolo di lavoro, evitando così di graffiarli o macchiarli indelebilmente.
Per realizzare questa "copertura" ti servirà del cartone grande a seconda delle tue necessità e della colla. A questo punto non dovrai fare altro che ricoprire il cartone con l'incarto facendo attenzione a non lasciare pieghe. Volendo potresti anche sbizzarrirti con un collage e personalizzare ancora di più il "copriscrivania" per i tuoi bimbi con le decorazioni che più possono piacergli.

Ti sono piaciute le nostre idee? Le hai trovate utili? Se vuoi condividere con noi le tue esperienze di riciclo casalingo, ti aspettiamo qui sul sito o sulla nostra pagina Facebook.