Ovetti in antipasto

 

Un perfetto antipasto per Pasqua: gli ovetti in antipasto con salame, prociutto, ricotta e prezzemolo...

INGREDIENTI
- 200 g di farina
- 15 g di lievito di bina
- 1 cucchiaio d'olio d'oliva
- 1 cucchiaio di strutto
- 250 g di ricotta fresca
- 1 tuorlo
- 1 mandata di prezzemolo
- 2 pomodori maturi e sodi
- 1 cucchiaio di capperi sotto sale
- 100g di prosciutto collo
- 1 spicchio d'aglio
- 100g di salame di Napoli
- 1 tazzina di latte
- sale e pepe

 

PREPARAZIONE

• Allestite una pasta elastica e soda, incorporando alla farina l'olio e poca acqua salata tiepida, nelle quale sia stato sciolto il lievito. Ottenuto un impasto omogeneo copriteklo e lasciatelo lievitare per un palo di ore

• Preparate, intanto, il ripieno: sbriciolate la ricotta e lavoratela a crema col tuorlo e il latte. Mescolatevi. quindi, il prezzemolo, l'aglio e i capperi (dissalati in acqua pura) tritali finemente, il salame e il prosciutto, tagliati a pezzetti, e la polpa dei pomodori pelati, spezzettata minutamente,

• Spianate, a questo punto, la pasta in due sfoglie, quanto più sottilmente è possibile. Ritagliatevi degli ovali (della forma di un uovo) di circa 7 cm di larghezza e collocate sulla metà di essi un cucchiaino del ripieno.

• Poggiate su ciascun ovale un secondo ovale di pasta e incollate il bordo di coesione delle due piccole sfoglie bagnandolo con poca acqua e premendolo, poi, delicatamente.

• Adagiate gli "ovetti" sulla piastra unta del forno e cuoceteli, a 220° di temperatura, per circa 20 minuti.

• Serviteli caldi.