Agnello Pasquale al vino bianco

 

La prima di una serie di ricette dedicate alla ricetta dell'agnello pasquale. L'Agnello pasquale al vino bianco.

INGREDIENTI
- 800 g di polpa d'agnello
- 300 g di pomodori pelati
- 3 spicchi d'aglio
- 2 foglie d'alloro
- 1 mazzetto di prezzemolo
- I bicchiere di vino bianco
- 1 tazzina d'olio d'oliva
- brodo
- sale e pepe

 

PREPARAZIONE

• Tagliate la polpa d'agnello a dadini e rosolatela in legame, nell'olio caldo, con l'aglio affettato.

• Prima che l'aglio prenda colore, bagnate il tutto col vino; unite l'alloro e il pomodoro a pezzetti. Salate; cospargete di pepe; coprite e fate cuocere piano, per un'ora e 10 minuti, aggiungendo, di tanto in tanto, qualche mestolata di brodo.

• Ultimata la cottura, cospargete l'intingolo con del prezzemolo tritato.

N.B. Questo ragù viene utilizzato in Puglia per condire le "lagune ", un tipo di pasta spezzata, simile a dei fusilli lisci. Con l'aggiunta di un peperone. in Abruzzo, serve a condire le tagliatelle. Mentre in Grecia, mescolato a "midolline " (pasta piccola simile a riso), con l'aggiunta di pezzetti di olive, viene cotto inforno e servito nella pirofila di cottura.