Ricette Secondi piatti di Natale - saporiti secondi piatti natalizi

Per questo Natale 2013 abbiamo selezionato per voi quattro ricette di secondi piatti di pesce, molto gustosi e semplici da realizzare.

Eccoci quindi alla seconda portata, dopo antipasti e primi piatti, proseguiamo con il nostro menu con le ricette per i secondi piatti del vostro cenone di Natale.

Anche in questo caso abbiamo scelto un menu non troppo pesante e povero colesterolo, pediligendo ricette di pesce, meno grasse e caloriche, a quelle di carne.

Le ricette per questi secondi piatti di Natale, sono abbastanza semplici ed economiche, e il tempo di realizzazione totale non supera mai le due ore.
Vi consigliamo di scegliere almeno un paio di ricette, per dare la possibilità di scelta ai vostri invitati.


Alici ripiene

Le alici sono un piatto decisamente saporito, ma non ti le amano.
Questa ricetta farà ricredere anche chi non ama questo pesce.

alici ripieneTempo di preparazione: un'ora e 1/2

Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di alici
  • 4 spicchi d’aglio
  • 50 g di romano grattugiato
  • 5 uova
  • Prezzemolo
  • Olio per friggere
  • 3 limoni
  • Sale e pepe q.b
Preparazione
  1. Pulite, lavate e spinate le alici. Adagiate la metà delle alici su un tavolo. 
  2. Preparate un impasto aggiungendo aglio e prezzemolo sminuzzati, formaggio, sale e pepe. Collocatene un po’ su ogni alice e chiudete il ripieno mettendo sopra le altre che avevate da parte, in modo da farle ben aderire.  
  3. Infarinate le coppie di alici e passatele nelle uova sbattute. 
  4. Fatele friggere in un bel po’ di olio bollente, e servite immediatamente guarnite con spicchi di limone.

Insalata di polpa di granchio

La polpa di granchio non è facile da trovare al mercato, è reperibile in scatola o sugelata; noi abbiamo utilizzato quella surgelata, ma se la trovate fresca in pescheria è sicuramente meglio.

insalata polpa di granchioTempo di preparazione: meno di un'ora

Difficoltà: facile

  • Ingredienti per 4 persone
  • 400g di polpa di granchio precotta surgelata
  • 300 g di cuori di palma
  • Chicchi di 1 melograno
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • 1 yogurt magro naturale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Buccia grattugiata di ½ limone
  • 16 foglie di insalata belga
  • Sale e pepe q.b

Preparazione
  1. Dopo aver scongelato la polpa di granchio, tagliatela a cubetti. In un recipiente sistemate i cuori di palma tagliati a rondelle, i chicchi di melograno e i cubetti di polpa di granchio.
  2. Condite con olio evo sale e pepe e amalgamate lentamente. 
  3. Travasate lo yogurt in una tazza, aggiungete un po’ di noce moscata e la buccia di limone grattugiata. Con una forchetta girate gli ingredienti fino a creare un’emulsione.
  4. Disponete in 4 coppette di vetro l’insalata di polpa di granchio, coprite il sughetto allo yogurt e guarnite con foglie di insalata belga sistemate a raggiera nelle coppette.

Sogliole sorpresa al forno

Un secondo piatto per il cenone di Natale, gustoso e di sicuro successo tra i commensali.
Sogliola insaportita da funghi, gamberetti pangrattato e prezzemolo.. una vera delizia.

sogliole sorpresa al fornoTempo di preparazione: un'ora e 1/2

Difficoltà: facile

  • Ingredienti per 4 persone
  • 8 filetti di sogliola
  • 200 g di gamberetti
  • 150 g di funghi freschi
  • 150 g di piselli freschi o surgelati
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 50 g di burro
  • Latte q.b
  • 100 g di pangrattato
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Sale e pepe q.b

Preparazione
  1. Lavate e tagliate a fettine i funghi (se utilizzate i funghi secchi, passateli prima in acqua calda), e metteteli a cuocere con olio Evo. 
  2. Intanto in un recipiente unite pangrattato e prezzemolo sminuzzato, peperoncino e ½ cipolla; aggiungete quindi i gamberetti sgusciati, il burro fuso, un tuorlo d’uovo e un po’ di sale.
  3. Dopo aver amalgamato un po’, versate un pizzico di questo sugo su ciascun filetto di sogliola e chiudeteli in un involtino con uno stuzzicadenti. Riponeteli in un tegame, spalmate il burro fuso e sistemateli nel forno, dove lascerete a cuocere a 180 gradi per almeno 20 minuti. 
  4. Intanto in un po’ d’olio mettete a cuocere i piselli con le rimanenti cipolle, e preparate un sughetto, sciogliendo in una pentola burro, farina, latte, un uovo, vino bianco, sale e pepe.
  5. Togliere dal forno gli involtini, su cui spalmerete la salsa, e servite con i funghi e i piselli.

Spigola in salsa gialla

Un'altra gustosissima ricetta di pesce, magra e molto saporita.
La ricetta di questo secondo piatto natalizio è abbastanza semplice e il risultato e veramente sfizioso.

spigola in salsa giallaTempo di preparazione: un'ora e 1/2

Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone

  • 1 spigola grande o 2 piccole
  • 1 limone
  • 3 uova sode
  • 1 carota
  • 10 olive verdi
  • aceto
  • maionese
  • sale
  • prezzemolo
  • olio
Preparazione
  1. Dopo aver lavato e squamato la spigola, deponetela in una pesciera e fatela cuocere in acqua bollente, con sale e aceto. Una volta cotta lasciate che si raffreddi, non toglietela comunque dalla sua acqua.
  2. Nel frattempo sminuzzate la carota e amalgamatela alla maionese. 
  3. Adagiate la spigola su un piatto da portata e decoratela con spicchi di limone, olive snocciolate, piccole fette di uova sode e tocchi di maionese alla carota. Servite con un bel po’ di prezzemolo sminuzzato.

Leggi anche: