Costruire il Presepe - Il Fondale

Una delle caratteristiche del presepe è rappresentata dal fondale. Questo deve essere realizzato in maniera corretta, evitando grinze e parti cadenti. Il materiale ideale è la tela; a tale scopo un comune lenzuolo andrà benissimo.

Dopo aver realizzato un'intelaiatura lineare o circolare che sostenga la tela lungo il perimetro del presepio, inchiodare il lenzuolo avendo cura di tirarlo al massimo per evitare pieghe.

In seguito bagnarlo con una spugna o un pennello intriso d'acqua per renderlo, una volta asciutto, tirato come una pelle di tamburo.

Il fondale dovrà essere alto almeno il doppio dell'altezza dell'apertura di visuale del presepio.

Si raccomanda, infine, di illuminare in maniera uniforme e con luce appropriata il fondale, ad esempio con uno o più riflettori con luce blu proiettata sullo sfondo.

Se si intende ambientare il presepio di notte, occorre realizzare uno sfondo stellato.

Il sistema più semplice per creare le stelle è quello di illuminare il retro di un fondale di colore blu scuro o nero, forato con un ago in corrispondenza delle singole stelle.

Leggi anche: