La Befana di Piazza Navona 2013

Artisti di strada, saltimbanchi, giocolieri e artigiani ma anche bancarelle con giocattoli, regali, dolci, luci colorate e musiche natalizie. Roma si sta preparando alla tradizionale giornata dedicata alla Befana che si svolgerà come ogni anno a Piazza Navona. Il mercatino di Natale è già stato allestito per le feste, con i suoi burattinai, le bancarelle di giocattoli e di dolciumi tipiche della tradizione romana.

Anche per il 2013, Piazza Navona sarà quindi teatro di grandi festeggiamenti dedicati soprattutto ai bambini che sono i grandi protagonisti di questa festa. Le calze sono già state appese da giorni ai camini o riposte sotto gli alberi di Natale e l'Epifania è il momento di scoprire se la Befana ha deciso di premiare i buoni e punire i più monelli con il suo carbone. Ma non si tratta di un carbone vero, no. Anche quello fa parte della tradizione: il carbone dolce della Befana ha sostituito ormai quello vero con il quale le nostre calze, un tempo, venivano raramente riempite. 

Mele caramellate, zucchero filato e i presepi fanno già bella mostra in una delle piazze più bella della città capitolina, pronti ad essere acquistati per la gioia di tutti i bambini e anche degli adulti.
Per gli adulti, anche la porchetta sarà protagonista gastronomica di alcuni banchi già pronti perché anche la pancia vuole la sua parte. E in più i buonissimi cioccolati sono già stati disposti per essere acquistati e sgranocchiati durante la giornata.

Tante befane sfileranno per la piazza a regalare giocattolini ai bambini e fare animazione con giochi fantasiosi durante l'arco della mattinata e anche nel primo pomeriggio. E perché si possa festeggiare al meglio, la piazza sarà piena di bancarelle di artisti e di oggetti degli antichi mestieri.

I mastri del presepe hanno già sistemato le loro statuine. Gli artigiani hanno preparato le loro migliori confezioni: dai cappelli cuciti interamente a mano alle marionette, passando per tutta l'oggettistica che ogni anno ritrae i personaggi più famosi in pose e situazioni davvero comiche.

E poi clown, artisti da strada e trampolieri che stupiranno i più piccini in numeri ed acrobazie di grande impatto. Un'atmosfera davvero magica e divertente immersa nella piazza Navona che da sempre è un ritrovo molto amato dai romani che amano festeggiare la Befana tutti uniti tra le mura di palazzi meravigliosi che faranno da sfondo al classico e tradizionale mercatino.

E pensare che una volta quello era il mercato più famoso in cui i principali artisti, soprattutto provenienti dalla Campania e in particolar modo, sfoggiavano le loro riproduzioni dei presepi più belli e conosciuti del mondo.

Adesso sembra che un po' stia scomparendo – almeno a Roma e a Piazza Navona – questa esposizione di statuine da presepe.

Speriamo solamente che quello di Piazza Navona non diventi uno dei tanti mercatini della capitale, conservando la sua tradizione e la tipicità delle vecchie arti anche se, oggigiorno il rischio è comunque molto alto.