Segnaposto matrimonio con rose

Le rose sono da sempre i fiori preferiti dalle donne, bianche, rosse, rosa, gialle ci piacciono tutte; allora perché non fare dei segnaposto di matrimonio con questi fiori stupendi?

Ci sono moltissime idee sui cataloghi dedicati ai matrimoni. Per esempio si può scegliere una composizione comprendente una rosa e un ventaglio di tulle, il tutto legato insieme con un nastro di raffia.

Oppure si può prendere una rosa decorata con perline e legata con un cordone dello stesso colore del fiore.
L’intera composizione può essere circondata da tulle e fili di perline bianche per ottenere un effetto romantico e un po’ vintage.

Un’altra idea è quella di trovare un gancio in metallo dalle forme eleganti e decorarlo con piccole rose bianche o avorio, nastrini e perline a volontà.

Da aggiungere il bigliettino con il nome ed, eventualmente, un sacchettino con i confetti.

Per evitare di usare rose vere si può decidere di ricreare la forma della rosa con cinque o sei confetti sistemati al posto dei petali e circondarli con del tulle dello stesso colore dei confetti.

In caso si faccia anche il gambo, si può legare al segnaposto un nastro di raso e aggiungere un bigliettino con la data di nozze e i nomi degli sposi, insieme al nome dell’invitato.
Altrimenti è possibile creare dei petali di raso e poi aggiungere un confetto al centro del bocciolo.

Anche le rose in cartoncino colorato fanno una bella figura, magari fatte con gli origami.

E se la rosa fosse solo disegnata sul cartoncino? È la scelta più semplice e meno costosa, ma, se fatto bene e con cura, si può ottenere un bel risultato.

Si possono fare solo i contorni, in modo stilizzato, oppure scegliere di colorarla in modo realistico.

Insomma, tutte noi amiamo le rose, quindi perché non renderle il tema principale del proprio matrimonio?

Vere o no, fatte a mano o comprate, saranno comunque magnifiche e potrete esserne soddisfatte per sempre.