Requisiti del Padrino e della Madrina di Cresima

Ci sono determinati requisiti per rivestire il ruolo della figura della cresima madrina o padrino, anche se non tutti i parroci sono così esigenti nel verificarli.

Vediamo brevemente, quali sono le principali indicazioni per la scelta del padrino e della madrina della cresima:

  1. Il ruolo della figura del padrino o madrina non è legata all'affetto che si prova per la persona che si cresima, ma si basa sul suo esempio di fede “vera”, per poter essere un vero sopporto nella vita del cresimato.
  2. Oggi si tende sempre di più, di dare questo ruolo la dimenticanza del “vero significato” di chi si assume questo ruolo é diventa una cosa formale e simbolica.
  3. Di regola “preferibilmente” deve essere lo stesso sesso del battezzato, ovvero, se si cresima un ragazzo deve essere un padrino , mentre se si cresima una ragazza si sceglie una madrina. Questo è solo una preferenza senza alcun obbligo.
  4. In base alle indicazione del punto “1” è possibile anche scegliere due figure, sia una madrina che un padrino. “Anche se sarebbe più indicato una sola figura!”
  5. è vieto avere due figure dello stesso sesso, come due madrine oppure due padrini
  6. la figura padrino o madrina non è obbligatoria se sono parenti o amici può essere anche una persona che lo si conosce da poco. Per esempio: In casi che non ci sia possibilità di una figura padrino o madrina, il parroco potrebbe suggerire un catechista di fede. Se non ci fosse ne meno questa possibilità,addirittura si potrebbe prendere in considerazione che il cresimato possa procedere senza ci sia né il padrino,nè una madrina.
  7. Non necessariamente obbligatoria, ma sarebbe più indicato scegliere un padrino o una madrina che ha seguito il cresimato fin al suo battesimo.
  8. Mentre i testimoni non hanno bisogno di nessun requisito è sufficiente che hanno la capacità di intendere e di volere. “ Per il ruolo del testimone ha solo la funzione che stato lì assistere, anche se non è obbligatorio è sempre consigliabile uno provato di fede” in modo che possa comprendere meglio il motivo di ciò che fa.
  9. Per chi non ha una vita matrimoniale “irregolare”, come sono scritti nei sacramenti non può essere idoneo per la figura della cresima o testimone.

I requisiti per il ruolo di padrino e madrina sono:

  1. Per il ruolo del cresimato deve aver già compiuto il sedicesimo hanno di età
  2. essere battezzato cattolico/a
  3. non aderire ad altri movimenti religiosi o che contrastano la chiesa
  4. aver ricevuto i Sacramenti per iniziare la cresima “Battesimo,Comunione,Cresima”
  5. per il ruolo del cresimato non deve avere situazioni di irregolarità nella vita matrimoniale “convivente, sposato solo civilmente,divorziato e risposato”