Il significato della Cresima

Il significato di cresima, significa semplicemente: Confermare, ovvero, essere consapevole e maturo del proprio ruolo che si ha, compreso quello del proprio battesimo.

Quando la fede si riceve è come un piccolo dono, come quando seminiamo,la stessa cosa, bisogna prendersene cura fino alla fine e a finché non diventa robusto come una quercia.

Lo stesso identico modo rappresenta il significato di cresima seguire fino al giorno del battesimo fino alla fine finché la sua fede non diventi forte come quella di una quercia, ma per fare questo bisogna che qualcuno responsabile lo segua nel suo lungo cammino, affinché sia un esempio pubblico come lo è stato Cristo per noi e lo rende noto pubblicamente dimostrandolo tutta la comunità cristiana, perché questo quello che rappresenta il significato della cresima: “Sentirci maturi e responsabili verso il signore e i nostri fratelli”:

Che non sia mai una fede di timore e di proprio comodo, ma un fede di esempio come quella che stato Gesù per noi, sentendo la comunità parrocchiale come una cosa propria e piena di fratelli, e non come una casa completamente estrania da evitare, ma essere coinvolto in prima persona “il cresimato”.

Perché il significato di cresima vuol dire anche: “Scegliere di vivere da figli di Dio”, avendo sempre il nostro signore nella nostra anima e come punto di riferimento e cercando sempre di camminare sulla strada dove ci porta lui, che ci ha indicato per la nostra felicità e per avere la gioa di comprendere il significato dell'amore.