Ragnatele di zucchero caramellato per Halloween

Ragnatele di zucchero caramellato, un fantasioso dolce di Halloween che può essere gustato sia da solo, lasciandolo sciogliere in bocca come una caramelle, che abbinato come decorazione ad altri dolci.

Volendo potreste anche usarlo come segnaposto per la cena che state organizzando con i vostri amici.

Ideefesta.it prosegue la sua carrellata di post e consigli dedicati al mondo di Halloween proponendovi questo delizioso e originalissimo dolce di Halloween

Dolcetto o scherzetto?

Abbiamo sentito bene? Avete detto dolcetto?

Ok, che dolcetto sia!

E cosa c'è di più a tema di una meravigliosa ragnatela di zucchero caramellato?

Per realizzare le ragnatele di zucchero caramellato vi occorrerà:

  • zucchero
  • un po' d'acqua
  • carta forno
  • una noce di burro
  • cucchiaio di legno, forchetta, coltello e/o bastoncini da spiedino
  • una pentola dal fondo spesso
  • una ciotola in acciaio (o una pentola più grande di quella in cui scioglierete lo zucchero)
  • ghiaccio

Ricetta:

Per realizzare questa ricetta di Halloween non esistono dosaggi prestabiliti, in quanto tutto dipende dal numero di ragnatele che vorrete creare e dalla loro dimensione.

Iniziate sciogliendo lo zucchero con un filo d'acqua, a fuoco lento, girando di tanto in tanto per non farlo attaccare. Quando avrete ottenuto uno sciroppo chiaro, lasciate continuare la cottura fino a bollore, così che il composto assuma quel bel colorino dorato tipico del caramello.

Ottenuto il risultato desiderato, riempite la ciotola d'acciaio di cubetti di ghiaccio e ponetevi su la pentola col caramello, quindi spalmate un po' di burro sulla carta forno e aiutandovi con un coltello, uno stecchino o la forchetta iniziate a disegnare la vostra ragnatela.

Quando si sarà solidificata, vi basterà semplicemente staccarla dal foglio, facendo attenzione a non romperla, soprattutto se avete utilizzato linee sottili.

Un accorgimento: se il caramello vi dovesse sembrare troppo denso o troppo liquido, basterà metterlo di nuovo sul fuoco per qualche istante o viceversa attendere qualche secondo che il ghiaccio faccia il suo effetto di raffreddamento.

Semplice vero?

Continuate a scoprire le mille sorprese che vi riserva Ideefesta sulla nostra pagina Facebook Ideefesta.it. A presto!