Mele Caramellate: una dolce ricetta di Halloween

Le mele caramellate sono una ricetta tipica per la notte di Halloween e un dolce sublime per grandi e bambini.

L’usanza della Cina è servire le mele di strega assieme una tazza con acqua e ghiaccio, nella quale si deve tenere la mela per 1 minuto circa, prima di assaporala.
“Questo è anche un buon metodo per evitare di scottarsi, quando non si vuole aspettare che le mele si raffreddano”.

Le mele sono il simbolo della stregoneria più diffuso fin dai tempi di Biancaneve e i sette nani: un dolce frutto utilizzato per fare gli incantesimi.

Allora, perché non trasformare le mele stregate, in mele stregate caramellate? Una delle ricette di Halloween, più gustose e semplici da fare?

Eccovi la ricetta di questo tradizionale dolce di Halloween

Per prima cosa, se desiderate che la ricetta funzioni, dovete munirvi di un termometro apposta per il caramello.

Non è possibile realizzare questa ricetta senza questo accessorio.
Se ne avete già uno, potete proseguire con la ricetta di preparazione.

Buon divertimento.

Ingredienti per le 8 mele caramellate:

  • 1 una bustina di vanellina

  • ½ cucchiaini di cannella

  • 4 chiodi di garofano

  • Coloranti alimentari “tipo color rosso per le mele” (opzionale)

  • 8 mele

  • 59 gr di miele (rosse e gialle)

  • 200 ml acqua

  • 900 gr di zucchero

Preparazione delle mele:

Iniziamo a preparare le mele caramellate seguendo questi 3 semplici passi:

  1. Lavare accuratamente le mele
  2. Asciugarle senza lascarle bagnate
  3. E togliere il gambo della mela

Procuratevi degli stecchini di legno; potete utilizzare quelli gli spiedini o le posate tradizionali cinesi, l’importante che siano robusti, altrimenti le mele non ci resteranno attaccate!

Infilzate ogni mela e mettetele da parte su un piatto.

Preparazione del caramello:

Prendete un piccolo tegame abbastanza stretto e resistente, metteteci dentro 200 ml acqua tiepida e 900 gr di zucchero.

Fate scogliere a fuoco lento lo zucchero unito con il miele.
Fatelo restare sul fuoco fino a quando lo sciroppo non raggiunge la temperatura di circa 100° (per questo è essenziale un termometro alimentare)

Se state usando un colorante in polvere versatene, qualche goccia, quel che basta per raggiungere la colorazione desiderata.

Ora potete aggiungere il vostro colorante assieme lo sciroppo bollente, la cannella e i chiodi di garofano.

Attenzione a non ustionarvi ne schizzarvi, “soprattutto non toccate il caramello con le mani”. Essendo temperature molto elevate il rischio è di ustioni di primo grado, perciò fate molta attenzione.

Mescolate e lasciate bollire a fuoco lento fino che la temperatura non raggiunge i 150 gradi.

A questo punto, potete togliere il tegame dal fuoco.

mele stregate caramellate halloween

Ora togliete i chiodi di garofano e immergete le mele nel caramello, ruotandole, per coprire in modo uniforme tutta la superficie della mela.

Nel caso il vostro caramello si solidifichi troppo rapidamente, basterà rimetterlo sulla fiamma per pochi secondi e tornerà liquido.

Non eccedete con il caramellato, altrimenti la glassa risulterà troppo gommosa; è sufficiente un sottile strato di rivestimento.

Fate sgocciolare le mele sopra al pentolino e riponetele su una gratella, sotto alla quale avrete disposto un foglio di carta da forno.

Una volta fredde, le mele saranno pronte per essere servite e "divorate".

Consigli:

Se non volete utilizzare il colorante rosso basterà acquistare delle mele rosse.

Aggiungete 60 ml di alchermes per rendere la glassa più gustosa

Conservare le mele caramellate

Potete preparare le mele caramellate qualche giorno prima di Halloween e conservarle sotto una campana di vetro.