La Festa di Halloween e i Costumi

Le tradizioni della festa di Halloween, come nasce la tradizione dei costumi di Halloween in questa festa ormai diffusa in tutto il mondo e la più amata dai bambini

La moderna festa di Halloween, tipica della tradizione anglosassone, affonda le sue radici nella cultura celtica.
Questa festa si celebrava la fine dell'estate e l'inizio dell'anno nuovo che, per il popolo dei Celti, vissuti più di 2000 anni fa e dominatori delle isole britanniche, cominciava il 1 novembre.

I colori dominanti della festa erano, e sono tuttora, l'arancio e il nero: il primo per ricordare le messi, la mietitura, il raccolto e quindi l'estate finita; il secondo per simboleggiare il buio e cioè l'inverno imminente. per questo si accendevano grandi fuochi per prolungare la luce e mantenere il calore.

Inoltre, si credeva che in questa occasione tutti gli spiriti fossero liberi di vagare per la terra. Da qui la tradizione di mascherarsi
per spaventare e per difendersi dagli spiriti cattivi, cioè diavoli e streghe.

Ecco perché Halloween è divenuta simbolo di notte stregata!

Di origine celtica è pure l'usanza per i bambinì di passare di porta in porta per il 'tick-or-treaf, cioè "dolcetto-scherzetto?", per gli adulti, mascherati con le fogge più orribili si usa invece passare per le strade cantando motivi stagionati, minacciando i passantì di dar loro bevande alcoliche per non essere infastiditi.

Nella festa di Halloween i costumi hanno una grande importanza, per tradizione, essendo un raduno di spiriti, ti puoi travestire nei modi più terribili: da strega, da vampiro, da scheletro o altro costume dall'aspetto poco rassicurante.

Quindi vestiti e truccati come più ti piace e metti in scena il personaggio terrificante che hai deciso di rappresentare con ta maschera.
Inoltre, sempre secondo la tradizione di Halloween, in questa serata gli adulti sono molto più tolleranti e arrendevoli del solito.

Perciò, procurati un cestino e insieme ai tuoi amici, impara una bella filastrocca e tutti travestiti in modo impressionante andate a suonare alle case dei vostri genitori o di qualche amico vicino.

..e quando pronuncierete la frase "dolcetto o scherzetto?", gli adulti correranno a riempirvi il cestino di dolci, caramelle, frutta secca e forse anche qualche soldino!!