correva l'anno....

correva l'anno....

correva l'anno.... era una giornata cupa, triste;il cielo sembrava arrabbiato col mondo intero. MA PERCHE'? e non c'era nemmeno un fascio di luce!poi iniziò a piovere, a tempestare e a grandinare. I metereologi erano spaventatissimi... non capivano cosa stesse succedendo. Ma io, nonostante non tu fossi ancora nata, lo sapevo! Era il cielo arrabbiato, distrutto e triste! Piangeva perchè aveva perso la sua stella più bella:TU!