Costumi Carnevale fai da te: Minnie

Il vestito di Carnevale da Minnie, personaggio della Disney e fidanzata di Topolino è uno dei classici abiti che vengono indossati per le feste in maschera, la realizzazione dei quali ruba pochissimo tempo sia nel reperimento dei materiali e delle stoffe che nel trucco.

Minnie si sa, è la grande preferita da molte bambine, ma anche le giovani ragazze hanno iniziato in tempi anche non recentissimi a rivisitare questo costume a maschera in versione sensuale ed ammaliatrice.
Che cosa dovete fare per realizzare questo tipo di costume?

Andiamo con ordine. Prima di tutto dovrete cercare una stoffa a pois, con sfondo rosso e puntini bianchi, proprio come il vestito della topolina più amata dei fumetti.
Se avete la macchina da cucire, vi sarà semplice realizzare il gonnellino dell'abito con tantissimi volant che diano il senso di sbarazzino al vostro costume.
Ricordate che la gonna va indossata assolutamente cortissima, quindi se avete timore di prendere freddo, armatevi di calze a maglia da indossare sotto il vestito ma non allungate per nessuna ragione l'abito che altrimenti non renderà l'effetto che vorrete ottenere.

Detto questo, se riuscite a trovare in un negozio direttamente un vestito rosso a pois bianchi, questo vi toglierà dall'inghippo di dover realizzare cuciture qua e là che sono abbastanza laboriose da riprodurre fedelmente.

Per quanto riguarda quindi il vestito a maschera, non è assolutamente necessario che si tratti di un unico pezzo, potrete anche utilizzare uno spezzato formato da gonnellino e maglia, con l'unico limite della lunghezza come detto poco sopra.

Ma andiamo invece alle calze.
Le parigine sono le preferite per un costume di questo tipo: prendetele nere, fino al ginocchio e possibilmente se avrete timore del freddo, sotto mettete una calza a maglia bianca.
Il dress code per questo abito è il bianco, nero e rosso e non si può assolutamente uscire fuori da questo tema di colore.

Scarpe nere, se volete con o senza tacco non fa la differenza, starà a voi scegliere quale versione di Minnie prediligere, se quella sexy o quella sognatrice protagonista dei fumetti.

Per completare il vostro costume di carnevale, acquistate un cerchietto per capelli nero e realizzate con la stoffa nera due piccole orecchie rotonde che dovrete applicare ai lati del cerchietto.
Al centro delle orecchie, ponete un fiocco o rosso o a pois bianchi che richiami i colori del vestito. Una bella cintura non sottile in vita o sotto il seno ed il vostro abito di carnevale è bello che pronto.

Se volete azzardare con qualche dettaglio in più potrete sempre realizzare una pochette di Minnie nella quale inserire magari qualche trucco per poter sistemare la vostra maschera in ogni momento.
Utilizzate le ciglia finte che daranno al vostro sguardo un qualcosa in più e divertitevi ballando, magari in cerca del vostro Topolino.