Costumi Carnevale fai da te: L'infermiera

Uno dei costumi più amati dalle ragazze è sicuramente il costume da infermiera o crocerossina, in particolare nella sua variante più sexy, con la minigonna. Ecco quindi una guida per la realizzazione fai da te di un costume di Carnevale da infermiera.

Non sempre è facile raccapezzarsi e realizzare un costume di Carnevale in casa. Per tutti coloro che non hanno la possibilità di comprare un vestito oppure di noleggiarlo, la manifattura fai da te sembra essere l'unica valida alternativa per potersi divertire travestendosi.

Ed infatti tra sarte professioniste e realizzatrici di abiti per Carnevale in casa improvvisate, ne vengono fuori sempre maschere originali e bellissime. Il bello di confezionare un abito in maschera con le proprie mani è proprio questo: il vostro vestito è unico e inimitabile e difficilmente potrà essere imitato.

Quindi diamo il via ad un insieme di consigli studiati per tutti coloro che abbiano intenzione di realizzare il proprio abito di Carnevale fatto in casa, per cercare di offrire una guida alla realizzazione delle più belle maschere di questo 2013.
Il nostro primo pensiero va ovviamente a tutti quei travestimenti che possono essere realizzati veramente con pochissimo impegno.

Il più delle volte serve una macchina da cucire, ago e filo e tanta buona pazienza per poter creare quanto di più strabiliante possiate immaginare. Abbiamo così deciso di darvi qualche dritta per la realizzazione del costume da infermiera.

Tutte le donne, anche quelle che non amano tanto i tacchi, sono sicuramente in possesso di un paio di scarpe alte: in questo caso non importa particolarmente quale sia il loro modello, l'importante è che ne scegliate un paio di colore nero o comunque scure, che slancino la vostra figura.

E' possibile scegliere le scarpe con le stringhe, considerate da sempre quelle più sexy e aggressive, ma anche un bel décolleté nero farà la sua figura.
Poi, partendo dall'alto, per quanto riguarda invece la vostra capigliatura, optate per una pettinatura che sia assai voluminosa, lasciate quindi i vostri capelli sciolti, perché anche questi dovranno dare un'immagine di voi come di una persona sensuale e poco costruita e poi realizzate un piccolo cappellino bianco bordandolo di un nastrino rosso da apporre sulla parte davanti della visiera.

Anche se vi sembrerà complicato realizzare un cappello, fidatevi: è veramente qualcosa di semplicissimo e quello che interessa qui non è che venga fuori un'opera d'arte.
Poi concentriamoci sull'abito. Per realizzarlo, vi converrà partire dal busto.

Quindi utilizzate del raso bianco per realizzare un unico pezzo a gilet lungo, che vi copra almeno parte delle cosce e poi ritagliate le maniche. Per la parte più grande, vi consigliamo il bianco, per le maniche il rosso.
Bordate tutto con nastrino rosso e applicate dei bottoni sul davanti per poter chiudere il vostro vestitino da infermiera.

Se preferite potrete, per semplicità, anche scegliere una zip, che è più facile da applicare all'abito. Fiocco rosso sulla scarpa che richiami il vestito, calze velate color carne o se preferite nella variante delle parigine bianche con sotto collant rossi ed il gioco è fatto: il vostro costume di Carnevale da infermiera è bello pronto per essere indossato e per accompagnarvi durante tutte le feste. Buon divertimento!